Consigli per un grande 2017 nel settore immobiliare

Consigli per un grande 2017 nel settore immobiliare

Questi pochi giorni di vacanza tra Natale e la befana sono un buon momento per riflettere sull’anno appena passato, i nostri successi e i nostri fallimenti, e per guardare al nuovo anno che è appena iniziato, un anno in cui possiamo guidare il nostro business nella direzione desiderata.

Ecco alcune consigli che, spero, vi aiuteranno a raggiungere i vostri obiettivi nel 2017

 

  1. Sii aperto al cambiamento. Solo perché tutti gli altri lo fanno, non è detto che devi farlo anche tu. Solo perché hai sempre fatto così, non è detto che devi continuare. Solo perché ha sempre funzionato, non è detto che continui a funzionare. Segui il cambiamento del mercato immobiliare della tua zona e adeguati al cambiamento.
  2. Non prendere incarichi da clienti che non sono motivati. Ti faranno solo perdere tempo, energie e soldi. E in cambio ti procureranno passaparola negativo.
  3. Concentrati solo su quello che sai fare, che ti piace fare e che ti fa guadagnare. Cerca di farlo sempre meglio, e non di fare di più.
  4. Controlla i tuoi stati d’animo. Spesso una trattativa salta più per un’emozione non controllata che per una mancanza di conoscenza e competenza tecnica.
  5. Non lavorare in modalità multitasking, ma piuttosto fai una cosa alla volta e non passare a un’altra attività fino a che non hai portato a termine quella precedente.
  6. Per essere sempre produttivo, fai sessioni lavorative di 50 minuti e poi riposati per 10 minuti.
  7. Ricorda che l’aspetto più importante del tuo lavoro non è fare i soldi, ma servire gli altri.
  8. Fai formazione, coaching e mentoring per proseguire nel tuo percorso di crescita e sviluppo professionale.

Il 2017 può essere l’anno in cui il mercato immobiliare italiano riparta. Hai delle idee da condividere per aiutare gli altri agenti che ci leggono a fare del 2017 l’anno migliore della loro carriera di agenti immobiliari? Scrivile commentando questo post 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *