Coronavirus: come gli agenti immobiliari possono gestire questa emergenza

Coronavirus: come gli agenti immobiliari possono gestire questa emergenza

L’Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato ufficialmente il Covid-19 una pandemia.

Il virus si sta diffondendo in tutta Italia e gli agenti immobiliari cominciano a subire il suo inevitabile impatto sugli affari.

Le Agenzie sono chiuse per rispettare il decreto legislativo del governo italiano, che chiede ai cittadini di stare a casa.

In questo articolo cercherò di dare alcuni consigli e linee guida per gestire questa situazione.

SII PROATTIVO

Davanti a una circostanza negativa come questa puoi avere un atteggiamento reattivo, cioè passare tutto il tempo a lamentarti, chiederti “Perchè” sta capitando tutto questo, sentirti vittima aspettando che la pandemia passi e la ruota della fortuna torni a girare dalla tua parte.

Oppure puoi scegliere di avere un atteggiamento PROATTIVO, cioè ponendoti altre domande, del tipo “Ora che faccio?” “Qual è la mia risposta a tutto questo?” “In che modo posso risolvere i problemi che mi si presentano e le conseguenze negative che ne derivano?”

La qualità delle risposte che otterrai dipenderà dalla qualità delle domande che ti farai. Domande di qualità, risposte di qualità.

Non puoi scegliere di evitare questa pandemia, ma puoi scegliere quale sarà la tua risposta a quello che sta capitando.

FAI QUELLO CHE NON HAI MAI AVUTO IL TEMPO DI FARE

Quante volte, io stesso da formatore, mi sono sentito dire: “Non ho tempo…vorrei fare X ma non ho tempo”..

Ecco, ora quel tempo è arrivato. È qui per te! Per mettere finalmente a posto i tuoi file, riordinare il tuo database, fare pulizie nelle tue liste di contatti, coltivare un tuo hobby, una tua passione, leggere un libro, allenarti con simulazioni e role playing, fare formazione on-line, o anche per chiamare e gestire i tuoi attuali clienti o risentire vecchi clienti che non chiami più da chissà quanto.

Quando tutto questo sarà finito tornerai a non avere tempo. Pertanto sfruttalo ora e guardalo come un regalo donato.

ATTUA CAMBIAMENTI

Le crisi stimolano da sempre opportunità e cambiamenti. L’emergenza che stiamo vivendo a causa del Covid-19 sta obbligando le agenzie immobiliari a rivalutare gli strumenti della tecnologia, cui non tutti, fino a ieri, erano abituati e concordi nell’usarli.

Acquisizioni di leads (contatti) tramite funnel, maggior presenza sui social network, riunioni in video conferenza con il tuo team, formazione on line, firme digitali, ecc. trasformeranno il business degli agenti immobiliari lasciando immutati i loro affari.
È una semplice questione di Adattamento.

SII POSITIVO

Emozioni negative come la paura certo non aiutano a reggere questo momento, nè tantomeno a uscirne fuori.

La paura, come la preoccupazione, tendono a bloccarci, ad inibire le nostre azioni, e senza azione sarà ancora più difficile trovare la luce in fondo al tunnel.

LAVORA CON ACQUIRENTI LOCALI

E’ logico aspettarsi che in questo periodo gli stranieri non staranno pensando di comprare casa in Italia, per questo motivo ora è il momento di concentrarsi sugli acquirenti italiani. Pensa ad azioni di marketing che ti permettano di entrare in contatto con gli italiani che devono comprare casa.

RISPETTA LE PRESCRIZIONI

Per tutte le trattative in corso o per i clienti che sei costretto ad incontrare osserva tutte le disposizioni di sicurezza suggerite dal governo: indossare la mascherina, i guanti, rispettare le distanze di sicurezza, mantenere pulito e igenizzato l’ufficio, ecc.

 

Sarei curioso di capire e conoscere come stai fronteggiando questa emergenza. Perciò, Se ti va puoi condividere la tua esperienza lasciando un commento qui sotto.

 

Grazie per aver letto questo articolo,

Salvatore Coddetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *