La leadership basata sull’esempio

La leadership basata sull’esempio

 

Si dice che George Washington, quando era un generale dell’esercito americano, un giorno era in sella al suo cavallo in abiti civili. 

Casualmente si imbattè su un gruppo di soldati che cercavano di tirare fuori un cannone che era bloccato in una grande trincea fangosa. 

Gli uomini lottavano nel fango fino sopra le ginocchia e i loro vestiti erano tutti pieni di fango.

Un giovane ufficiale sul bordo della trincea gridava ordini a squarciagola  e ordinava agli uomini di tirare il cannone fuori dalla trincea. 

Il generale Washington scese da cavallo e si gettò in trincea. 

Dopo pochi minuti, gli uomini e il generale Washington liberarono il cannone dalla trincea. 

Dopo essere uscito dalla trincea il generale si avvicinò al giovane ufficiale e gli chiese perché non avesse aiutato i suoi uomini a rimuovere il cannone?

Il giovane ufficiale rispose: “Io sono un sottotenente. Ecco perché.”

Al che Washington rispose: “Se mai qualcosa si bloccasse nel fango ancora una volta mi chiami e mi aiuti a rimuoverlo.”

Il giovane tenente chiese a quell’uomo il suo nome.

Al che il generale Washington rispose: “Sono il generale George Washington.”

In quel momento il sottotenente apprese con chiarezza chi era il suo leader.

Siete disposti a gettarvi nel fango con le vostre truppe?

Siete disposti a mostrare e insegnare loro con l’esempio quello che gli chiedete di fare?

Attraverso le vostre azioni acquisirete o non acquisirete la leadership nei loro confronti.

Augurandovi di diventare dei grandi leader,

Salvatore Coddetta

Suggerimento finale: Se vuoi sviluppare le tue abilità di leader ti consiglio di partecipare al corso Leadership & Management del business immobiliare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *