Il più alto livello di specializzazione per un Agente Immobiliare

Property finder = specializzazione. La specializzazione è da tempo una strategia di marketing per generare più lead e chiudere le vendite. E sta diventando ancora più importante con la comunicazione online. Anche nel settore immobiliare più “piccolo” diventa il target e la nicchia di mercato a cui ti rivolgi, più è probabile che gli acquirenti andranno online per cercare specialisti come te.

Questo determinerà la fine per gli agenti immobiliari tuttologi? Gli agenti immobiliari che si specializzeranno toglieranno da mangiare ai tuttologi?

Questo non lo sappiamo, ma sappiamo che in un mercato immobiliare competitivo e spietato, come quello di oggi, i vantaggi della specializzazione sono più potenti che mai.

Il Property Finder è forse oggi il più alto livello di specializzazione per un Agente Immobiliare professionale.

Il settore dell’intermediazione immobiliare italiano negli ultimi tempi ha cambiato il suo modello di business dando la possibilità al compratore di farsi assistere da un agente esclusivo dell’acquirente.

Questo permette ai compratori di sentirsi maggiormente a loro agio sapendo di avere dalla loro parte un Agente che non è vittima del conflitto di interessi.

Avere successo o fallire come Property Finder dipenderà da alcuni fattori chiave:

  • La mentalità, che è letteralmente capovolta rispetto a quella di un Agente Immobiliare tradizionale
  • Lo stile di comportamento, e…
  • La capacità di conquistare la fiducia degli acquirenti e dì saperli aiutare a scegliere la casa giusta

Se stai pensando di specializzarti in Property Finder dovresti valutare anche quanto tempo puoi dedicare agli acquirenti. Il punto è che per avere successo come Property Finder occorre poter dedicare tutto il proprio tempo agli acquirenti.

Tutto questo ha richiesto di apportare delle modifiche al modo di lavorare di un Agente tradizionale.

Modifiche che riguardano il suo approccio alla professione, il suo metodo lavorativo, le sue strategie di marketing, la qualità del suo servizio, la collaborazione con i colleghi e anche il suo modo di negoziare e concludere le trattative.

Prima di offrire questo servizio ai propri clienti è perciò necessario comprendere come funziona e allenarsi per sviluppare le competenze richieste.

Per questo Luigi Benedetti (uno dei primi Agenti in Italia a specializzarsi come Property Finder) e Salvatore Coddetta (Formatore e coach immobiliare) organizzano il 21 marzo a Bologna il corso “Professione Property Finder” che ti permetterà di raggiungere il più alto livello di specializzazione come Agente Immobiliare e iniziare a fornire questo servizio ai tuoi clienti in modo eccellente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *