Raggiungere il successo

Raggiungere il successo è possibile.

Partiamo da questo presupposto.

Il primo passo da fare per raggiungere il successo è decidere esattamente ciò che si desidera realizzare. 

In altre parole, è necessario definire che cosa significa per voi il successo. 

Se chiedessi a un centinaio di persone di definire con precisione ciò che il successo significa per loro, probabilmente otterrei un centinaio di risposte diverse. 

Per alcune persone il successo è guadagnare il doppio di quanto hanno fatto l’anno scorso. 

Altri possono voler guadagnare cinque volte quello che hanno guadagnato l’anno scorso per ritenere di aver raggiunto il successo. Altre ancora possono voler vendere di più elevando i propri standard.

Molte persone definiscono il successo in termini di stile di vita piuttosto che di soldi. 

Non importa qual è la tua definizione. Tuttavia, deve essere specifica e deve essere qualcosa che ti rende felice. 

La mia definizione di successo è questa: il successo è il viaggio continuo verso il raggiungimento di predeterminati obiettivi. 

Il viaggio della vita è divertente. 

Predeterminato vuol dire che si è riflettuto a lungo su dove vogliamo andare e chi vogliamo essere e che una volta che li avremo raggiunti staremo bene. 

Una volta stabilito che cosa significa per te il successo, è necessario che tu stabilisca un piano per la sua realizzazione. 

Mi piace paragonare la pianificazione di un piano per realizzare gli obiettivi alla pianificazione di nuova costruzione immobiliare. 

Nessuna persona competente tenterebbe di costruire una struttura senza una serie di schemi. 

Ti consiglio vivamente di investire del tempo nella stesura di una serie di schemi per la tua vita. 

Come esempio, diamo un’occhiata ai prossimi venti anni. 

Dove sarai tra venti anni? 

Come pensi di vivere in quel momento? 

Quanti soldi avrai? 

In quale condizione fisica ti troverai? 

Chi sono le persone più importanti nella tua vita? 

Pensa seriamente alle risposte che darai a queste domande. 

Potresti avere problemi ad immaginare il tuo stile di vita a venti anni da oggi. 

Se li hai, ti consiglio di pensare a qualcuno che ora ammiri e che ha venti anni più di te. 

Cosa ammiri di loro? Come vivono? È questo che vuoi essere? Una volta che hai determinato quale sarà la tua vita tra venti anni da adesso, scrivilo. 

Includi tutti i dettagli che ti è possibile immaginare. Una volta che hai fatto questo, hai impostato un obiettivo. Non era facile? 

Troppe persone pensano che la definizione degli obiettivi è talmente difficile che non la fanno mai. 

C’è anche il timore di non ottenere quello che si scrive e di fallire. 

Oppure, in alcuni casi, il timore di cambiare idea su quello che si vuole. 

Non posso sottolineare mai abbastanza il fatto che gli obiettivi non sono scolpiti nella pietra. 

Devono essere flessibili ed è necessario rivalutarli con regolarità. 

La cosa importante è che metti i tuoi obiettivi per iscritto. Se non li metti giù in forma scritta, sono solo sogni e desideri. 

Pertanto, uno dei tuoi primi passi verso il raggiungimento del successo che desideri ottenere è di mettere per iscritto quello che vuoi e quando pensi di ottenerlo. 

Ad esempio, se il tuo obiettivo è quello di avere una nuova auto entro la fine dell’anno, comincia ad uscire e a guardare i modelli disponibili prima di scrivere l’obiettivo. 

Una volta scelto quello che vuoi, scatta mentalmente la foto di te che guidi quella macchina, senti l’odore tipico dell’abitacolo, immagina la sensazione di tenere le mani sul volante e goditi l’orgoglio di mostrarla agli altri. 

La tua descrizione della vettura può comprendere il modello, l’anno di immatricolazione, il colore, gli optional e perfino la targa. 

Fai una foto della nuova macchina e attaccala al parasole della tua attuale automobile in modo da vederla più volte al giorno. 

Una volta che hai stabilito i tuoi obiettivi da qui a venti anni, considera quello che avrai quando sarai arrivato a metà strada, i tuoi obiettivi da qui a dieci anni. 

Che cosa dovrai raggiungere nel prossimo decennio, per essere in linea con gli obiettivi cha hai da qui a venti anni? scrivilo. 

E poi fai la stessa cosa con gli obiettivi da qui a cinque anni, da qui a un anno, con gli obiettivi mensili e settimanali. 

Dal momento che la vita può essere presa solo un passo alla volta, devi cominciare a fare tutto il possibile ora per rimanere sulla strada giusta per raggiungere gli obiettivi da qui a venti anni. 

L’unica raccomandazione è che gli obiettivi devono essere credibili, raggiungibili. 

Non è un obiettivo raggiungibile fare 4 chilometri in pochi minuti entro la fine del mese, se non si è già allenati. 

Bisogna prendere in considerazione da dove si parte e il tempo che si ha a disposizione, oltre all’impegno e allo sforzo necessario per arrivare dove si vuole arrivare.

Scopri di più sull’autore del post

Se ti è piaciuto questo articolo, allora potrebbe interessarti anche il corso Vendere di più elevando i tuoi standard

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *