Sei adatto per fare il property finder?

SEI ADATTO PER FARE IL PROPERTY FINDER?

Ultimamente anche in Italia si è scoperto che ci sono potenziali acquirenti interessati a rivolgersi ad un property Finder per farsi seguire nel processo di acquisto della loro casa. 

Basta questo per tuffarsi in questo business? Basta avere un patentino di agente immobiliare per stravolgere il proprio modo di lavorare? Non è così semplice!

Dove sono i tuoi clienti? Hai trovato un mercato di riferimento? Come si fa a rispondere alle obiezioni del cliente?

Chiariamo subito che facendo il Property Finder non diventerai ricco, ma puoi certamente ricavarne un business interessante.

Quindi, cosa devi fare per iniziare a costruire il tuo business come Property Finder?

1. Fai formazione 

La formazione è uno dei modi migliori per costruire il tuo set di abilità per gestire le transazioni spesso complesse di oggi e aumentare la fiducia quando lavori con gli acquirenti. FormaRE ti offre l’unico corso disponibile in Italia per specializzarti in property finding. Il corso viene sviluppato in 2 giornate che si concentrano su vari aspetti del lavoro di Property Finder, dalla ricerca del cliente a quella della casa, dalla trattativa svolta dal punto di vista del property finder alle strategie per migliorare la relazione con i clienti. 

2. Studia il tuo mercato

Diventa un esperto del tuo mercato immobiliare locale per approfondire la conoscenza delle case in vendita nella tua zona, per conoscere i prezzi medi delle case vendute di recente è di quelle tutt’ora in vendita. Dopo tutto, quello che gli acquirenti vogliono da un agente immobiliare è un aiuto nella ricerca della casa perfetta. Inoltre, 9 acquirenti su 10 dicono che quando si tratta di scegliere un agente, scelgono qualcuno con una solida conoscenza del mercato immobiliare locale e del processo di acquisto.

3. Costruisci la tua credibilità 

Se fino a ieri hai lavorato come agente tradizionale e oggi ti proponi come specialista nel property finding, hai bisogno di lavorare più duramente di prima per dimostrare di essere all’altezza del nuovo compito. Inoltre, costruisci la tua credibilità on-line. Ad esempio, sul tuo sito web o blog, offri dei consigli ai compratori sui controlli da fare quando si sta pensando di acquistare una casa, per non prendere una fregatura.

4. Espandi la tua rete 

Se vuoi fare il property Finder sei obbligato a collaborare con gli altri agenti perché devi mettere a disposizione dei clienti l’intero mercato immobiliare: quello dei privati e quello delle agenzie. Iscriviti a una MLS (Multiple Listing System). La rete MLS può anche servirti per scambiare referenze con i tuoi colleghi: a te capiterà qualcuno che deve vendere e non potendolo servire direttamente puoi girarlo ai tuoi colleghi, e allo stesso tempo ai tuoi colleghi capiterà di avere qualche contatto adatto al tuo servizio che possono girare a te. L’MLS è anche un modo per mantenere in crescita il tuo business e per essere percepito, ancora di più, come il migliore alleato di un acquirente.

 

Scopri più informazioni sull’autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *